Batterie portatili per tablet

migliori batterie per tablet

Se siete spesso in giro e usate molto spesso il tablet può succedere che questo si scarichi quando non dovrebbe, capita soprattutto con il passare del tempo che le batterie integrate dei tablet tendano ad esaurirsi più facilmente, come succede ad ogni dispositivo elettronico, ma non è questa una buona ragione per prendere il vostro Apple iPad, Samsung Galaxy Tab o Asus T100 e cambiarlo, ma anzi, potreste risolvere questo fastidioso problema con una batteria aggiuntiva portatile che subentri nei casi di emergenza.

Batterie portatili per tablet: le power bank

In realtà parlare di batteria portatile è improprio, qui infatti parliamo dei così detti power bank, dispositivi che se caricati accumulano energia elettrica che in seguito forniscono agli apparecchi elettronici, come smartphone, tablet e non solo, quando questi ne hanno bisogno. Funzionano con una normalissima porta USB su cui si aggancia il carica batteria dell’apparecchio scarico e lo ricaricano per più e più cicli, in funzione della loro capacità. E’ necessario sapere quant’è la capacità della batteria del proprio dispositivo e ricordarsi quindi di scegliere un power bank con amperaggio superiore di almeno un paio di volte, in modo da poterlo sfruttare per più cicli di carica.

Se cercate nell’elenco delle migliori batterie portatili per smartphone trovate ottimi prodotti anche per i vostri tablet, il meccanismo di funzionamento di questi power bank è perfetto per qualunque sistema che necessiti di una carica e che possa sfruttare le porte del carica batterie portatile per ricaricarsi, l’unica accortezza che dovrete applicare nel caso vogliate comprarne uno per il vostro tablet è quella di controllare l’amperaggio del prodotto, inteso sia come capacità che come intensità di corrente, se infatti un power bank da 10 o da 15 mila mAh è sicuramente sufficiente almeno ad un ciclo di carica per il vostro tablet, dovrete anche far attenzione che questi fornisca corrente ad almeno 2 A, ad amperaggio inferiore infatti rischiate di comprare un prodotto che per caricare il vostro tablet ci mette ore e ore.

Con circa 30-40€ (o anche meno), e con un po’ di attenzione sulle caratteristiche tecniche dei prodotti scelti, potete quindi comprarvi un prodotto perfetto per i vostri viaggi o le vostre giornate fuori casa, capace di recuperare i vostri apparecchi elettronici quando questi stanno per spegnere. La versatilità di questi prodotti li rende perfetti per smartphone, tablet, per alcuni notebook e anche per tutti quei sistemi che necessitano di una carica tramite porta USB, come tantissimi lettori mp3 (iPod), fotocamere digitali e tanto altro ancora.