Il montascale: il sistema più facile ed economico per superare le scale di casa

Purtroppo può capitare a tutti di perdere, anche solo temporaneamente, la capacità di muoversi nel modo desiderato. In Italia sono molte le persone di una certa età che, pur riuscendo a vivere in modo del tutto autonom9o, hanno qualche difficoltà a salire e scendere le scale o a compiere movimenti simili. Per risolvere buona parte dei problemi di questi soggetti, garantendo loro la massima autonomia, è possibile sfruttare i montascale a poltrona. Si tratta di sistemi motorizzati che permettono di superare una scala in modo sicuro e senza alcuna fatica.

Com’è strutturato un montascale a poltrona

I montascale a poltrona sono dei sistemi che si montano sul corrimano delle scale; sono muniti di un piccolo sedile, molto comodo e pratico, e di comandi azionabili restando seduti sulla tessa. L’anziano che deve superare il dislivello si accomoda sulla poltrona e aziona il motore, che gli permetterà di essere trasportato al piano superiore, o inferiore, in totale sicurezza, senza temere cadute o un’eccessiva fatica.

Come si installano

I montascale a poltrona oggi presenti sul mercato possono essere montati su qualsiasi tipo di scala, anche su quelle molto ripide, o con corrimano tondeggiante o andamento arcuato. Si installano direttamente nella zona del corrimano, posizionandovi un sistema tubolare di binari, su cui scorrerà il sedile durante il trasporto. Quando no si utilizza il montascale la poltrona si può anche ripiegare, in modo che non intralci in alcun modo chi sta salendo o scendendo la scala in modo “tradizionale”. Per l’installazione è opportuno contattare un tecnico abilitato, che non solo sarà in grado di valutare il modello che meglio si adatta alla situazione specifica, ma anche di effettuare le operazioni di installazione certificandone la totale conformità alle norme vigenti, in modo da dare maggiore sicurezza agli utilizzatori del sistema.

Quanto costa

Oggi il mercato propone diversi modelli di montascale a poltrona, con prezzi che variano ampiamente, a seconda del tipo di installazione da effettuare, del dislivello da superare e anche delle caratteristiche specifiche dell’apparecchiatura scelta. Si deve anche ricordare che lo Stato Italiano garantisce la possibilità di ottenere uno sgravio fiscale del 50% sui lavori effettuati per abbattere le barriere architettoniche, anche ai privati cittadini che decidono di effettuare questo tipo di lavoro all’interno della loro abitazione. Se la persona che necessita di questo tipo di apparecchiatura è un disabile certificato potrà godere anche di agevolazioni sull’acquisto del montascale.

Lascia un commento