corso-rls

Corso Rls: formazione e aggiornamento a tutela della sicurezza sul lavoro

Il corso RLS è quello che bisogna seguire per ottenere la certificazione necessaria a ricoprire il ruolo di Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS appunto).

A cosa serve il corso RLS?

Come già specificato, il corso RLS è necessario per chiunque voglia diventare rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, definito dalla legge 626/1994 come la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro.
La presenza di tale rappresentante all’interno di ogni azienda deve essere garantita dal datore di lavoro, come anche la formazione necessaria per ricoprire questo incarico. Il rappresentante è eletto dai lavoratori con dinamiche di voto differenti a seconda delle dimensioni dell’azienda e del numero di dipendenti.

corso-rls

Formazione e aggiornamento

Il corso RLS ha durata minima di 32 ore, di cui 12 sono dedicate ai rischi specifici di un’azienda e alle relative misure di prevenzione e protezione. Il corso RLS può essere seguito sia in modalità tradizionale, come lezione frontale in aula, sia in modalità e-learning, ovvero con l’utilizzo di materiali didattici e lezioni video seguibili online in ogni momento. Il prezzo per questa tipologia di corso è solitamente inferiore rispetto alla formula in aula.
Per poter continuare a ricoprire il suo ruolo, il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza deve costantemente seguire un aggiornamento del corso RLS della durata di 4 ore annue. L’aggiornamento è utile non solo a mantenere vive le competenze acquisite nel corso iniziale, ma anche a tenersi al passo con l’insorgenza di possibili nuovi rischi in ogni specifico ambiente lavorativo.
Il corso RLS è fondamentale e la sua importanza è sancita non solo dalla legge, ma anche dal buon senso. Avere un responsabile adeguatamente formato e preparato rendere più sicuro e efficiente l’ambiente lavorativo, portando un beneficio all’intera azienda.

Lascia un commento