soccorso stradale azienda

Il soccorso stradale

Purtroppo può capitare che l’automobile si fermi, in modo inaspettato o a causa di un incidente; per poter affrontare questo tipo di problema è importante contattare un servizio di pronto intervento disponibile, che sia in grado di trasportare la nostra vettura presso l’autofficina più vicina.

Un servizio efficiente


Perché il soccorso stradale svolga al meglio il suo compito è importante che sia efficiente, rapido e disponibile. Gli incidenti e i gusti della vettura non capitano solo in città o durante la settimana, ma anche quando si viaggia in campagna, in periodo di festa o nel fine settimana. Per questo motivo è fondamentale che il carroattrezzi sia disponibile entro un ampio raggio, e durante tutti i giorni dell’anno. Alcune aziende offrono un servizio di carroattrezzi 7 giorni su 7 e 24 ore al giorno, in modo da poter portare soccorso in qualsiasi occasione e ovunque. Un carro attrezzi di ultima generazione è in grado di trasportare qualsiasi mezzo, dalla comune automobile fino al mezzo pesante o alla motocicletta. Dopo che la nostra vettura è stata caricata possiamo decidere di farla trasportare presso un’autofficina nelle vicinanze, o anche presso quella di fiducia, anche se si trova a grande distanza.

Il depannage


In alcuni casi in cui la machina è ferma non è per forza necessario che sia trasportata presso un’autofficina. Infatti può capitare che i gusti siano molto banali e facilmente risolvibili. Ad esempio potremmo trovarci senza benzina o con una gomma a terra. I professionisti che conducono un carroattrezzi sono in genere in grado di risolvere anche queste problematiche, sostituendo la gomma forata o fornendoci il carburante necessario a ripartire per il nostro viaggio. Molto spesso le vetture di nuova costruzione sono sprovviste di gomma di scorta, oppure può capitare di non essere in grado di sostituire uno pneumatico: niente paura, il carroattrezzi serve anche in queste situazioni.

Come comportarsi in caso di macchina ferma


Quando capita che la vettura si fermi, in autostrada o lungo una via periferica, è importante non farsi prendere dal panico e seguire tutte le norme di sicurezza. Come prima cosa è bene indossare il giubbotto rifrangente, in modo che gli altri veicoli siano in grado di vederci anche da grande distanza. Quindi potremo prendere il triangolo di segnalazione dal portabagagli della nostra vettura, e posizionarlo a 50 metri di distanza, più indietro rispetto alla nostra posizione. A questo punto potremo chiamare il carroattrezzi in totale sicurezza.

Lascia un commento